Esiste il CIBO LOCALE.

Non ci piace parlare di KM zero, perché ci sembra un concetto superficiale e in pratica non esistente. Noi lavoriamo sul concetto di “Local food”.

I sistemi locali sono generalmente costituiti da piccole realtà produttive che hanno a cuore la qualità dei loro prodotti, la terra che coltivano, le condizioni dei loro lavoratori, le comunità di cui fanno parte.

Mangiare cibo locale è un modo per riconoscere la diversità dei sapori delle varie regioni e stagioni, inoltre si esce fuori da ogni logica multinazionale e globale, si riconosce il lavoro di chi ci sta accanto e si ha una qualità del cibo migliore: i prodotti sono più freschi, si può facilmente risalire a chi li produce, come e dove, si possono conoscere e incontrare le singole realtà.

prod2prod4

Quello che ci preme è creare una rete di contatti virtuosa per tutte le parti che ne fanno parte: mettiamo in contatto tra di loro i bio partner affinchè possano condividere i loro saperi, mettiamo in contatto bio partner e consumatori affinchè i prodotti possano arrivare in modo diretto dalla campagna alla città, rafforzando i legami delle comunità locali.

Non tutti possono coltivare le proprie verdure o produrre i propri formaggi, per noi è fondamentale farvi sapere chi e come lo fa per voi.

Inoltre consumando locale si crea lavoro nella propria comunità: si aiutano le realtà produttive a portare avanti le loro scelte aziendali biologiche e biodinamiche assicurando loro una domanda continua, ma c’è anche chi inscatola, chi consegna, chi pulisce, chi risponde alle vostre richieste. Assicuriamo a tutti un lavoro giusto, trattando i lavoratori con dignità e rispetto.

100% locale? No.

Abbiamo capito che il modo per aiutare i nostri bio partner e voi è essere elastici sulla provenienza di quei prodotti non reperibili localmente, in modo da soddisfare tutte le vostre richieste rimanendo sempre fedeli ai nostri principi di fiducia, trasparenza e qualità, per essere un’alternativa completa e soddisfacente alle grandi catene di distribuzione e ai cibi industriali.