La Ratatuia di Enrica

La Ratatuia di Enrica

Tempo di preparazione:10
Tempo di cottura:30
    Ecco una ricetta d'autore, quella di Enrica Monzani blogger di talento a cui abbiamo chiesto di regalarci una sua creazione... La Ratatuia, ovvero il modo migliore per festeggiare l’arrivo dell’estate. La ratatuia ha sempre avuto per me il sapore dell’estate. Ricordo mia nonna che ogni anno, d’estate, si trovava a fare i conti con le straripanti casse di verdura che il contadino le portava dalle terre di Albenga. Sulla tavola, quindi, oltre a melanzane alla parmigiana, taccole con i pomodori, peperonate e minestroni alla genovese, spesso campeggiavano piccole montagne di ratatuia. Negli anni ho capito che quale che sia il mix di verdure che si sceglie di mettere nella ratatuia questa ha sempre, immancabilmente, in ogni versione, una nota dominante che la caratterizza. Mi piace pensare che questo sapore unico, alchimia di ortaggi estivi, sia in realtà il sapore del sole caldo sotto cui questi sono cresciuti. La ratatuia (o “ratatouille”) è nata in Provenza come un piatto povero, preparato dalle famiglie contadine che senza pensarci troppo buttavano in pentola tutto quello che d’estate la terra gli offriva. Questo piatto però si trova anche in alcune regioni italiane, come ad esempio nella mia riviera Ligure di ponente (la contaminazione provenzale è del resto evidente). Questo piatto può essere servito come contorno alla carne oppure come piatto principale, specialmente se accompagnato da un buon riso bollito. Quest’ultima versione è quella che preferisco perché l’abbondante sugo della ratatuia (dove risiede il sapore unico del sole) impregna e condisce a meraviglia il riso. Inoltre ratatuia e riso sono un ottimo binomio anche da freddi, ad esempio per una pausa pranzo in ufficio. Io, come faceva mia nonna, ne preparo sempre un po’ di più perché se avanza dura in frigo anche un paio di giorni. Le mie pause pranzo sono così sistemate all’insegna del gusto e della salute.  Non bisogna dimenticare, infatti, che questo piatto è ipocalorico e ricco di vitamine e sali minerali.   Cosa vi serve: 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 cipolla rossa, 4 carote, 2 gambi di sedano, 2 peperoni piccoli (meglio se uno giallo e uno rosso), 1 melanzana media (o due piccole), 6 pomodori a grappolo, 4 zucchini, 2 patate medie, 1 mazzetto di basilico, sale, pepe Come la preparo: Prima di tutto taglio separatamente tutte le verdure a cubetti della stessa dimensione. In una padella capiente faccio rosolare a fuoco lento la cipolla, le carote e il sedano per 2/3 minuti o fino a quando la cipolla non sarà dorata (per evitare che la cipolla abbrustolisca, bagno con due cucchiai d’acqua). Aggiungo i peperoni e le melanzane. Faccio rosolare per 5 minuti o fino a quando i peperoni e le melanzane hanno dato la loro acqua. Aggiungo quindi i pomodori, precedentemente spellati e privati dei loro semi (per spellarli velocemente basta incidere una croce sulla buccia e immergerli in acqua bollente per un minuto. La pelle si staccherà praticamente da sola). Lascio cuocere per 10 minuti. Aggiungo, infine, gli zucchini e le patate. Bagno il tutto con un mestolo d’acqua calda, aggiusto di pepe e di sale e cospargo di foglie di basilico. Copro la padella e lascio cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti o fino a quando le patate non sono cotte. La servo sia calda sia fredda, sempre accompagnata da foglie fresche di basilico e un filo d’olio extavergine d’oliva a crudo. Mia nonna adorava combinare insieme tante diverse verdure. Nulla vieta però di divertirsi ad inventare nuove combinazioni, ad esempio eliminando le patate (per una versione più leggera e più simile a quella provenzale) oppure le carote e il sedano (per avere un gusto meno dolce). Basta in ogni caso che siano sempre presenti i quattro “fondamentali”, ovvero cipolla rossa, pomodoro, peperone e melanzana.
    Buon divertimento e viva l’estate!
    Per vedere cosa fa Enrica... www.asmallkitcheningenoa.com
    Riso Baldo bianco
    Riso Baldo bianco
    + 0 -
    € 5,10
    Olio extra vergine d'oliva ligure
    Olio extra vergine d'oliva ligure
    + 0 -
    € 14,60
    Sale marino integrale di Trapani
    Sale marino integrale di Trapani
    + 0 -
    € 0,97
    Melanzane Viola
    Melanzane Viola

    Articolo attualmente non disponibile
    Pomodoro Grappolo
    Pomodoro Grappolo
    + 0 -
    € 4,20
    Zucchine
    Zucchine
    + 0 -
    € 4,40
    Carote con ciuffo
    Carote con ciuffo
    + 0 -
    € 2,40
    Cipolla Rossa
    Cipolla Rossa
    + 0 -
    € 3,20
    Patate
    Patate
    + 0 -
    € 4,40
    Peperoni dolci
    Peperoni dolci
    + 0 -
    € 4,20
    Sedano
    Sedano
    + 0 -
    € 3,96