Vellutata di finocchi e patate allo zafferano

Primi Piatti

Vellutata di finocchi e patate allo zafferano

Delicata, ma neanche troppo, il potere depurativo dei finocchi con la cremosità delle patate si profuma di zafferano. Ma se non amate lo zafferano potete realizzarla anche pura e semplice senza spezie o con la curcuma.

Ricetta per:4

Ingredienti

  • 4 finocchi
  • 2 patate di media grandezza
  • 1 scalogno
  • 1 bustina di zafferano
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Portate a ebollizione il brodo. Nel frattempo, mondate i finocchi, lavateli e tenete da parte un po' della loro "barbetta". Pelate le patate e lavatele. Pelate anche lo scalogno, affettatelo a fatelo dorare in un casseruola con 1-2 cucchiai di olio. Aggiungete poi i finocchi e le patate tagliati a pezzetti piuttosto piccoli, fateli insaporire qualche minuto, quindi copriteli con del brodo e fate cuocere il tutto per circa 30 minuti, finché la verdura sarà morbida. A cottura ultimata, frullate tutto con il frullatore ad immersione, aggiungete lo zafferano e correggete di sale e pepe. Infine, amalgamate bene il tutto, condite con un filo di olio d'oliva a crudo, guarnite con le barbette di finocchio tenute da parte e servite.

Ordina per: